Migliori citazioni sull’oro

March 15, 2011 | In: Citazioni sul denaro

Dicesi età dell’oro quella in cui oro non c’era. (Carlo Dossi)

Giorno dopo giorno: parole maledette e il sangue | e l’oro. Vi riconosco, miei simili, o mostri | della terra. Al vostro morso è caduta la pietà, | e la croce gentile ci ha lasciati. (Salvatore Quasimodo)

L’oro, una volta che lo si tiene tra le mani, diventa merda. (Joseph L. Mankiewicz)

La bellezza attira i ladri più dell’oro. (William Shakespeare)

Le amicizie nate sul campo durante le gare sono le vere medaglie d’oro in una competizione. I premi col tempo si consumano, mentre le amicizie non si ricoprono di polvere. (Jesse Owens)

Quando avremo vinto alla scala mondiale, con l’oro si faranno gli orinatoi delle grandi città. (Lenin)

Quando l’oro parla, l’eloquenza è senza forza. (Erasmo da Rotterdam)

L’argento adesca anche gli eroi, e l’oro corrompe anche il savio.

L’argento e l’oro non fan gli uomini migliori.

La vanga ha la punta d’oro, la zappa d’argento, l’aratro di ferro.

L’oro cede alla virtù come l’argento all’oro.

L’oro del nuovo mondo ha fatto impazzire il vecchio.