frasi Leo Longanesi

February 16, 2010 | In: Pensieri celebri


Il paradosso è il lusso delle persone di spirito, la verità è il luogo comune dei mediocri.

L’amore è l’attesa di una gioia che quando arriva annoia.

Il signore è uscito a sinistra, ma torna a destra per l’ora di pranzo: telefoni più tardi.

Tutto ciò che non so l’ho imparato a scuola.

Ci sono anche dolori di lusso, che recano lustro a chi li sopporta.

Nei caffè apparivano piccoli cartelli con queste parole: «La mancia è un residuo medioevale: offende chi la riceve e degrada chi la offre»

Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi.

I difetti degli altri assomigliano troppo ai nostri.

Buoni a nulla, ma capaci di tutto.

Una società fondata sul lavoro non sogna che il riposo.

Se le religioni fossero molto chiare perderebbero, coll’andar del tempo, i credenti.

Ci si conserva onesti il tempo necessario che basta per poter accusare gli avversari e prendergli il posto.

Vissero infelici perché costava meno.