Citazioni sulle lacrime

June 30, 2011 | In: Citazioni sul sentimento

Al tavolo di pace di Versailles, l’anziano prostatico Clemenceau, guardando il nostro ministro plenipotenziario Vittorio Emanuele Orlando continuamente in lacrime per le umiliazioni che, a suo dire, gli Alleati gl’infliggevano, bofonchiava: «Ah, se io potessi pisciare come lui piange!». (Indro Montanelli)

Chi ha da fare non ha tempo per le lacrime. (George Gordon Byron)

E un sollievo di lacrime a invadere gli occhi | e dagli occhi cadere. (Fabrizio De André)

In questa valle di dolore e di lagrime ho l’onore di trovarmi bene. (Alfredo Panzini)

Le lacrime sono la preghiera del cuore. (Gerolamo Rovetta)

Leggetemi, amanti, e riconoscendo qui meco i vostri errori, diventerete o più dotti ad amare o molto più prudenti a fuggire amore. E se leggendo forse qualche sospiro o lacrima vi tiene, siavi conforto poi che altrui ancora pruova quel che voi leggete. (Leon Battista Alberti)

Noi continuiamo ad asciugare le lacrime anche se sappiamo che l’uomo continuerà a piangere. Ma un giorno ogni dolore sarà consumato e ogni lacrima sarà asciugata. (Ermes Maria Ronchi)

Se è bello oggi contemplarti attraverso le lacrime, come sarai quando potrò contemplarti a pupilla aperta! (Maurizio di Gesù Bambino)

Quando il tuo cuore è in fiamme | devi renderti conto | che il fumo entra nei tuoi occhi. […] Ora gli amici mi deridono | non riesco a nascondere le lacrime | così sorrido e dico | quando una fiamma d’amore muore: | il fumo entra nei tuoi occhi | il fumo entra nei tuoi occhi. (Smoke gets in your eyes, Otto Harbach & Jerome Kern; 1958)

Una lagrima ad una lagrima. Le due amarezze si fondono in una ineffabile dolcezza. (Ambrogio Bazzero) oroscopo leone 2012